EuroZoid
Discover The Most Popular Places In Europe

Commenda di San Giovanni di Pré, Genova | Tourist Information


    Piazza della Commenda
    Genova, Italy 16126


    Il complesso di San Giovanni di Prè, conosciuto come la commenda di San Giovanni di Prè, è un edificio di culto cattolico di Genova sito in piazza della Commenda, nel quartiere di Prè, nei pressi della stazione ferroviaria di Genova Principe.Il complesso consta di due chiese in stile romanico, sovrapposte l'una all'altra, che costituiscono il grosso del corpo architettonico, e di un edificio a tre piani, la commenda, ovverosia il convento e l'ospitale (locali al piano terra), che assolveva alla duplice funzione di stazione marittima sulle rotte della Terrasanta e di ospedale (ospitaletto), inizialmente per i pellegrini ed in seguito per i malati e gli indigenti della città.Mentre il convento, l'ospitale e la chiesa inferiore sono oggi parte del Museoteatro della Commenda di Pré, sede di mostre ed esposizioni, inserite nel percorso museale del Mu.MA, la chiesa superiore, intitolata a san Giovanni evangelista, è invece ancora oggi un luogo di culto la cui comunità parrocchiale fa parte del vicariato "Centro Ovest" dell'arcidiocesi di Genova.

    Landmark and Historical Place Near Commenda di San Giovanni di Pré

    Lighthouse of Genoa
    Distance: 1.2 mi Tourist Information
    Rampa della Lanterna
    Genova, Italy 16149

    3467507704

    The Lighthouse of Genoa (Italian: faro di Genova, but simply called Lanterna), is the main lighthouse for the city's port. Besides being an important aid to night navigation in the vicinity, the tower serves as a symbol and a landmark for the City of Genoa. At it is the world's fifth tallest lighthouse and the second tallest "traditional" one, built of masonry. Since 1543 and until the construction of the lighthouse on Île Vierge in 1902, it was the tallest lighthouse in the world. Considered as a whole with the natural rock on which it stands, as it is commonly perceived and represented, its height is.It is constructed in two square portions, each one capped by a terrace; the whole structure is crowned by a lantern from which the light is shone. Rebuilt in its current shape in 1543 replacing the former lighthouse, it is the world's third oldest lighthouse, following the Tower of Hercules in A Coruña, Spain, and Kõpu Lighthouse, on the island of Hiiumaa, Estonia.History of the towerLocationIt is built on the hill of San Benigno at some little distance from the Sampierdarena neighborhood. The cape on which the Lanterna stands was at one time a peninsula before the nearby coastline was filled in and reshaped. To the west, it marked the entrance to the original port of Genoa, today the Porto Antico. Over time, the hill on the cape assumed the name "Capo di Faro", or "Lighthouse Cape"; it is also sometimes referred to as the cape of San Benigno, after the convent that once stood there. Today, the hill is gone save for a small rise upon which the lighthouse stands; the rest of it was removed to provide infill for other areas of the city.

    Cosa fare stasera a Genova
    Distance: 0.9 mi Tourist Information
    Via Ravecca
    Genova, Italy 16128

    00393286484819 - Roberta Gaiotti

    Ogni mattina pubblichiamo i principali eventi in programmazione a Genova per la sera stessa :) Per ricevere gli aggiornamenti clicca il tasto "Mi piace" e seleziona "Ricevi le notifiche".

    Casa di Cristoforo Colombo
    Distance: 0.9 mi Tourist Information
    Piazza Dante,
    Genova, Italy 16121

    La casa di Cristoforo Colombo a Genova è la ricostruzione (risalente al XVIII secolo) dell'edificio nel quale visse in gioventù Cristoforo Colombo.StoriaOggi adibita a polo museale storico del Comune, la casa è situata a breve distanza dalla Porta Soprana, appena al di fuori dalle antiche mura medievali. Documenti storici hanno consentito di accertare che il navigatore vi ha abitato nel lasso di tempo compreso - indicativamente - fra il 1455 e il 1470.L'edificio ha subìto nel corso dei secoli molti cambiamenti, il principale dei quali dovuto al bombardamento del 1684 su Genova, allora repubblica marinara, disposto dal Re Sole.Tali mutamenti furono contestuali a quelli apportati alla zona di Ravecca, un tempo detta di Ponticello (Pontexello in lingua genovese), per via della presenza in zona di un ponte, che permetteva il transito sopra un piccolo rivo, il rio Torbido).La gestione della casa museo è affidata all'Associazione Culturale Genovese "Porta Soprana".DescrizioneLa casa che si presenta al visitatore contemporaneo è molto probabilmente una ricostruzione, effettuata nei primi anni del Settecento dell'originario edificio medioevale.La casa fu quasi certamente colpita e distrutta, al pari di altre nella stessa zona, dal bombardamento della flotta navale di re Luigi XIV di Francia nel 1684, come notava lo storico Marcello Staglieno.

    Piazza De Ferrari
    Distance: 0.8 mi Tourist Information
    Piazza delle Erbe
    Genova, Italy 16123

    Piazza De Ferrari is the main square of Genoa.Situated in the heart of the city between the historical and the modern center, Piazza De Ferrari is renowned for its fountain, which was restored in recent years along with a major restyling of the square.Today next to Piazza De Ferrari are numerous office buildings, headquarters of banks, insurances and other private companies, making of this district the financial and business centre of Genoa, so that Genoeses popularly refer to it as the "City" of Genoa.At the end of the 19th century Genoa was the main financial centre of Italy along with Milan, and Piazza De Ferrari was the place where many institutions were established, like the stock exchange, the Credito Italiano, the branch offices of the Bank of Italy, founded in 1893.Historical palacesNext to the square are several historical palaces and buildings.The Palace of the DogesThe headquarters of the Ligurian Region (the former Palazzo Italia di Navigazione).The palace of the Ligurian Academy of Fine Arts, founded in 1741.The Theatre Carlo Felice, with its neoclassic pronao designed by the Italian architect Carlo Barabino and the equestrian statue of Giuseppe Garibaldi, work of the Italian sculptor Augusto Rivalta.The building of the stock exchange, built in 1912 by the architect Alfredo Coppedè. The palace of the Duke of Galliera, Raffaele De Ferrari, to whom the square is dedicated.

    Escape Room Intrappola.TO Genova
    Distance: 0.7 mi Tourist Information
    Vico Sauli angolo via di Canneto il Lungo
    Genova, Italy 16123

    +393347733737

    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Non chiedetevi come ci siete finiti, non perdete tempo. Avete solo 60 minuti per tornare nella vostra realtà. Ci sono degli indizi e delle trappole, sta a voi individuare la via di fuga. Ma il tempo scorre e i minuti vanno in fumo rapidamente. c'è solo una porta nella stanza ma aprirla non sarà un gioco da ragazzi! Avrete 60 minuti di tempo per aprire il lucchetto dell’unica porta che può ridarvi la libertà. Nella stanza troverete una serie di indizi che potrebbero aiutarvi a scoprire la combinazione. Dovrete risolvere degli enigmi e ricostruire la storia pensata da chi ha progettato la vostra prigione. Ma attenzione a non perdere tempo, i minuti scorrono rapidi e al suono delle campane se sarete ancora nella stanza sarete accompagnati sul patibolo.

    Melanie Brun
    Distance: 0.7 mi Tourist Information
    Via dei Giustiniani 58 R
    Genova, Italy 16123

    010 8986363

    Melanie Brun - Design for Sex - Melanie Brun è una sexy boutique dedicata alle donne e a tutti gli uomini che le amano. Regno della sensualità e dell'erotismo di classe, Melanie Brun non è un semplice negozio ma un punto di incontro, ovviamente in rosa, per tutte quelle signore emancipate che non hanno paura di mostrare la propria femminilità, godersi la propria sensualità, senza vincoli, nè tabù, prendendosi cura di se stesse e del proprio partner, con un pizzico di malizia e tanta allegria. È un luogo che racchiude le curiosità, le voglie, i desideri delle donne, un sexy salotto gestito da donne, dove, con estrema naturalezza è possibile acquistare lingerie sexy, accessori intriganti, giochi e scherzi per addio al nubilato, articoli di profumeria, soft bondage, sex toys, balocchi e libri, ma anche seguire presentazioni di libri, corsi di seduzione, incontri con sessuologi, psicologi e ginecologi ....enjoy your sensuality....

    Porto Antico di Genova
    Distance: 0.5 mi Tourist Information
    Calata Molo Vecchio 15 Magazzini del Cotone - Modulo 5
    Genova, Italy 16128

    0102485711

    Acquario di Genova
    Distance: 0.4 mi Tourist Information
    Area Porto Antico - Ponte degli Spinola
    Genova, Italy 16128

    +3901023451

    L’Acquario di Genova è il più grande acquario d'Europa: un’emozionante immersione nei mari del mondo. 70 vasche con 15.000 animali di oltre 400 specie tra cui gli animali antartici, unici visibili in Europa, i lamantini, affascinanti sirene del mare, i simpatici pinguini, gli squali, le foche, i delfini, i coloratissimi pesci della scogliera corallina, le meduse. La rigorosa rappresentazione degli ambienti, la cura per il benessere degli animali, il continuo impegno per la sensibilizzazione alla tutela ambientale rendono l’Acquario di Genova non solo una delle prime sei strutture culturali visitate in Italia, ma anche un’opportunità unica per il mondo scolastico e una proposta ad alto valore aggiunto per il tempo libero di famiglie e bambini. Netiquette – Un breve “galateo” della nostra pagina La nostra pagina Facebook vuole essere per voi uno spazio dove lasciare i vostri commenti, esprimere le vostre opinioni e condividere le esperienze vissute all’Acquario di Genova. Riteniamo che ciò che scrivete sia interessante e utile. Ci rivolgiamo a un pubblico prevalentemente di famiglie e non vogliamo messaggi di carattere offensivo o volgare. Questi, come i casi di spam, verranno rimossi. Per far sì che ognuno abbia spazio per esprimersi, vi preghiamo di seguire poche e semplici regole per garantire a voi e agli altri utenti una piacevole interazione: 1. evitate messaggi e commenti dal carattere razzista, offensivo o in qualsiasi modo scurrile 2. non pubblicate materiale di terzi coperto da copyright né dati sensibili, vostri o di altri 3. niente spam e discussioni fuori tema (off-topic) Ricordatevi che scrivere in maiuscolo equivale ad urlare. Risulterete più simpatici e cortesi se non lo fate. Verranno inoltre eliminati i post da parte di pagine non autorizzate da noi L'amministratore della pagina potrà intervenire per rimuovere i contenuti che non rispettano questo regolamento. In caso di violazioni ripetute, l’utente, dopo essere stato avvertito, potrà essere bannato e dunque escluso dalla fan page, come avviene di norma negli spazi di discussione all'interno dei social media. Vi ringraziamo per la collaborazione su questi punti che sono essenziali per continuare a offrire a tutti uno spazio di interazione piacevole.

    Casa di ghiotto
    Distance: 0.6 mi Tourist Information
    san fruttuoso
    Genova, Italy 16132

    Via Garibaldi
    Distance: 0.6 mi Tourist Information
    Via Garibaldi
    Genova, Italy 16124

    Via Garibaldi is street of the historical centre of Genoa, northern Italy, well known for its ancient palaces.The street dates back to the year 1550. Originally named as Strada Maggiore, then Strada Nuova, only in 1882 its name was dedicated to Giuseppe Garibaldi.The street is 250 metres long and 7.5 metres wide.Since July 2006 Via Garibaldi is inscribed in the list of UNESCO World Heritage Sites as part of the system of the Palazzi dei Rolli and Strade Nuove del Centro Storico of Genoa.In literatureCharles Dickens gave a suggestive description of Strada Nuova in his travelogue Pictures from Italy.

    Palazzi dei Rolli
    Distance: 0.6 mi Tourist Information
    https://www.facebook.com/pages/Genova-Centro-Storico/217977985013278?fref=ts
    Genova, Italy 16124

    The Palazzi dei Rolli is a group of palaces in Genoa, northern Italy.On July 13, 2006, forty-two of eighty subscribers to 'Palazzi dei Rolli' or rolls' palaces were entered by the special committee UNESCO meeting in Vilnius (Lithuania) between the members. About 10 million euro was spent on their restoration in the 1990s with the use of public and private capital.On January 20, 2007, a plaque was placed by UNESCO at the beginning of Via Garibaldi on the grounds that it inserts the description of Palazzi dei Rolli within the world heritage listing:Rolli di GenovaThe Rolli di Genova - or, more precisely, Rolli degli alloggiamenti pubblici di Genova - formed an official list at the time of the Republic of Genoa, of public lodging palaces and mansions of eminent Genoese families, which aspired to host - from a public lottery - the persons in transit for visits of state.In later times the same homes have hosted the distinguished visitors which included the Ligurian capital in their Grand Tour cultural and / or tourist itinerary.The Rolli represent a set or un unicum of the most prestigious palaces of Genoa especially along the oldest roads of the Nuove Strade (Via Garibaldi with its commune, in those days termed Via Aurea, and via Balbi, home of the university town).HistoryThe rolli or rolls were created in 1576, open to the aristocratic Senate refounded by Prince Andrea Doria, which through his constitutional reform introduced oligarchic rule and the subsequent insertion into the Genoese sovereignty of Spain.

    Matitone (Genoa)
    Distance: 0.8 mi Tourist Information
    Via Alessandro Volta, 25, 16149 Genova, Italy
    Genova, Italy 16149

    The Matitone is a skyscraper designed by Skidmore, Owings & Merrill, Mario Lanata and Andrea Messina and finished building in 1992, used as a business center located in the district of San Teodoro, in the San Benigno neighborhood, near the Genova-West highway.Activities based in the MatitoneThe Matitone is home to several administrative offices including: Municipality of Genoa, Services Private Building and Urban Development.Other informationIn 2006 it was used for filming the video for the song "What do you want to be" by Ligabue.In Savona there is a smaller, similar building that was named Matitino in honor of his older peer in Genoa.

    Galata − Museo del mare
    Distance: 0.1 mi Tourist Information
    Calata De Mari, 1
    Genova, Italy 16126

    Il Galata − Museo del mare di Genova è il museo dedicato a questo genere più grande dell'area del mar Mediterraneo e anche uno dei più moderni d'Italia.StoriaGalata è uno storico quartiere di Istanbul, e, fino al XV secolo, sede di una delle più importanti comunità genovesi nel Mediterraneo. Perciò alla fine dell'Ottocento, quando il Comune di Genova costruì un quartiere di docks commerciali, al più antico di questi venne dato il nome dell'antica colonia. Nell'Ottocento, “il Galata” aveva già una storia lunga quasi tre secoli: nella sua parte inferiore, infatti, venivano costruite le galee della Repubblica di Genova e l'edificio faceva parte dell'Arsenale, il complesso militare e marittimo più importante della città. Nel Novecento, “il Galata” perse la sua funzione commerciale e venne abbandonato. Alla fine degli anni '90, il Comune decise di stabilire qui la sede del futuro museo marittimo di Genova.Inaugurato nel 2004, in occasione di Genova capitale europea della cultura 2004, il museo sorge nel Palazzo Galata, la cui ristrutturazione è stata studiata dall'architetto spagnolo Guillermo Vázquez Consuegra.Il museo ospita, oltre a una riproduzione in scala naturale di una galea genovese, parecchie sale interattive in cui capire che cosa voleva dire, in diverse epoche, andar per mare. Una di queste è la mostra "La Merica" che mostra il viaggio dei nostri antenati verso l'America.

    PlayGame
    Distance: 0.2 mi Tourist Information
    via Balbi Piovera 16
    Genova, Italy 16149

    Mostra "Tra il dire e il disegnare c'è di mezzo il mare"
    Distance: 0.0 mi Tourist Information
    Commenda di Prè
    Genova, Italy 16100

    Dal 29 novembre 2014 al Museoteatro della Commenda di Prè vi attende la mostra “Tra il dire e il disegnare c’è di mezzo il mare”, con le immagini di Aglaja e i testi di Enzo Costa. L'esposizione di oltre 180 fra disegni e scritti, proseguirà fino a martedì 27 gennaio 2015. La mostra vede il patrocinio del Municipio 1 Genova Centro Est, in collaborazione con Mu.MA, Cooperativa Solidarietà e Lavoro, Associazione Mater Matuta. Pannelli espositivi forniti dal Centro Civico Buranello, impianto audio fornito dalla Casa della Musica. Il cuore della mostra pulsa attorno al tema del mare come elemento di incontro- confronto, declinato tra fughe e speranze, memorie e progetti, partenze e approdi, sane differenze e malsane intolleranze. Le immagini di Aglaja e gli scritti di Enzo Costa, tracciano in modo onirico, ora satirico ora riflessivo, spesso surreale, un percorso che è già un viaggio, con le divagazioni necessarie per esplorare anche il mondo espressivo degli autori. Come sede della mostra è stata pensata la Commenda per la sua storia di accoglienza e per il suo essere, anche oggi, collegamento tra popoli e culture diverse. Aglaja è illustratrice onirica e vignettista satirica sotto i panni di una prof. Da undici anni collabora con Enzo Costa, nel web, sui libri e durante i reading letterari. Enzo Costa è giornalista, autore (non solo) satirico, poeta e performer. Scrive su Repubblica Genova (dove firma il corsivo quotidiano “Il Lanternino), Unità e Left. ORARI Museoteatro della Commenda di Prè Piazza della Commenda: da martedì a venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 sabato, domenica e festivi, dalle ore 10.00 alle ore 19.00 lunedì chiuso Per info: biglietteria tel. 010 5573681 www.museidigenova.it www.muma.genova.it