EuroZoid
Discover The Most Popular Places In Europe

Porto Antico di Genova, Genova | Tourist Information


Calata Molo Vecchio 15 Magazzini del Cotone - Modulo 5
Genova, Italy 16128

0102485711

Arts and Entertainment Near Porto Antico di Genova

GENOVA - MUSEO DI SANT'AGOSTINO
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Piazza Sarzano, 35 R
Genova, 16128

010 2511263

Il museo di Sant'Agostino si trova nel complesso conventuale agostiniano di origine medievale (XIII secolo) il museo ospita sculture che vanno dal X al XVIII secolo,pitture su tavola e tela, affreschi, ceramiche.

Lighthouse of Genoa
Distance: 0.9 mi Tourist Information
Rampa della Lanterna
Genova, 16149

3467507704

The Lighthouse of Genoa (Italian: faro di Genova, but simply called Lanterna), is the main lighthouse for the city's port. Besides being an important aid to night navigation in the vicinity, the tower serves as a symbol and a landmark for the City of Genoa. At it is the world's fifth tallest lighthouse and the second tallest "traditional" one, built of masonry. Since 1543 and until the construction of the lighthouse on Île Vierge in 1902, it was the tallest lighthouse in the world. Considered as a whole with the natural rock on which it stands, as it is commonly perceived and represented, its height is.It is constructed in two square portions, each one capped by a terrace; the whole structure is crowned by a lantern from which the light is shone. Rebuilt in its current shape in 1543 replacing the former lighthouse, it is the world's third oldest lighthouse, following the Tower of Hercules in A Coruña, Spain, and Kõpu Lighthouse, on the island of Hiiumaa, Estonia.History of the towerLocationIt is built on the hill of San Benigno at some little distance from the Sampierdarena neighborhood. The cape on which the Lanterna stands was at one time a peninsula before the nearby coastline was filled in and reshaped. To the west, it marked the entrance to the original port of Genoa, today the Porto Antico. Over time, the hill on the cape assumed the name "Capo di Faro", or "Lighthouse Cape"; it is also sometimes referred to as the cape of San Benigno, after the convent that once stood there. Today, the hill is gone save for a small rise upon which the lighthouse stands; the rest of it was removed to provide infill for other areas of the city.

Lighthouse of Genoa
Distance: 0.9 mi Tourist Information
Via Milano - San Benigno
Genova, 16149

3467507704

La Lanterna di Genova è il faro portuale del capoluogo della Liguria, la città un tempo definita la Superba o Dominante dei mari.Oltre che strumento indispensabile alla navigazione notturna delle navi in entrata ed uscita dal porto, la Lanterna è anche il monumento simbolo cittadino, quasi un totem alla genovesità, e come tale fa parte della storia della città.Con i suoi settantasei metri è il faro più alto del Mediterraneo ed il secondo in Europa dopo il Faro di Île Vierge, nel dipartimento francese di Finistère, che nel 1902 tolse alla Lanterna il primato mondiale superandola in altezza di circa cinque metri. Risulta attualmente essere il quinto faro più alto del mondo ed il secondo, sempre dietro quello di Île Vierge, fra quelli tradizionali, ossia costruiti dalle rispettive autorità portuali con lo scopo primario di supporto alla navigazione. Considerata nella sua monumentalità, che comprende anche lo storico scoglio sul quale si poggia, raggiunge i 117 metri d'altezza.L'edificio consiste in una torre su due ordini di sezione quadrata con terrazza alla sommità di ciascun ordine. Costruito nella sua struttura attuale nel 1543, è inoltre il terzo faro più antico al mondo fra quelli tuttora in attività, dopo la Torre di Hércules, faro della città spagnola di La Coruña e il faro di Kõpu, sull'isola estone di Hiiumaa.

Primo Canale
Distance: 0.7 mi Tourist Information
Via G. D'Annunzio 2/111
Genova,

01053991

Bingo Grattacielo - Piazza Dante
Distance: 0.8 mi Tourist Information
piazza dante
Genova, 16128

Giardini Luzzati - Spazio Comune
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Giardini Luzzati 1
Genova, 16123

0108984785

Per contattarci per le vostre iniziative e per avere informazioni sono attivi i seguenti riferimenti: Concerti [email protected] Pranzi, cene, aperitivi, feste di laurea [email protected] Area Archeologica tel 340 3958255 e mail [email protected] o tel 335 1278679 e mail [email protected] o [email protected] Campetto sportivo Eduardo Galeano 339 1270426 (solo whatsapp) Orto Sociale Luzzati [email protected] Area bimbi 0-6 anni, compleanni e animazione per bambini [email protected] Associazione Il Ce.Sto e Giardini Luzzati Nuova Associazione, attraverso la gestione del Circolo Giardini Luzzati e della piazza antistante, hanno avviato un progetto di riqualificazione e rivitalizzazione di questo spazio pieno di potenzialità nel cuore del centro storico, appena dietro Piazza delle Erbe. L’idea fondamentale è quella di rendere più vivibile e accessibile alla popolazione l’intera area dei Giardini, gestendone al contempo le criticità. Ciò si realizza attraverso l’organizzazione di eventi al Circolo e in piazza che vanno dai laboratori ai concerti, mercatini, spettacoli teatrali, presentazioni e mostre. Al contempo vi si realizzano attività educative e animazioni, nonché feste di quartiere. A partire da marzo sono state organizzate tantissime iniziative e tante sono ancora in programma. Abbiamo investito nella costruzione di un palco che oggi copre la vecchia fontana ormai inutilizzabile e nell’acquisto di uno schermo per le proiezioni in esterno. Ciò ci permette oggi di realizzare concerti all’aperto, spettacoli e rappresentazioni, ma soprattutto di riproporre a Genova il cinema all’aperto. Oltre ad occuparci della pulizia quotidiana dell’area, abbiamo avviato il lavoro di manutenzione degli spazi verdi che verranno totalmente rinnovati mantenendo e valorizzando gli alberi di ulivo e di melograno presenti e siamo alla ricerca di fondi per l’installazione di un’area giochi per bambini e la costruzione di un pergolato e di nuovi gazebi. Nel frattempo ci siamo impegnati a rendere vivo questo spazio attraverso un calendario sempre fitto di iniziative con una media di 2-3 eventi a settimana. Gli spazi interni ed esterni sono anche a disposizione di associazioni, gruppi o singoli cittadini che desiderano organizzare eventi o necessitano di spazi per riunirsi. Accogliamo con piacere suggerimenti e proposte per il miglioramento dell’area e siamo aperti all’inserimento di nuovi volontari. Progetto di Rinnovamento dell'area Giardini Luzzati Emerge sempre di più l’esigenza di creare e aprire spazi di socializzazione positiva e aggregazione sociale all’interno dei quartieri del centro storico. Oggi la zona intorno a piazza delle Erbe è conosciuta più che altro per la vita notturna. I suoi numerosi locali attirano giovani da ogni parte della città che riempiono i vicoli, soprattutto nel fine settimana, senza però offrire alternative al consumo incontrollato di alcolici con conseguenti disagi per la popolazione. L’area dei Giardini Luzzati, nonostante le sue potenzialità, viene poco vissuta e frequentata dalla cittadinanza, scoraggiata anche da alcuni episodi legati al piccolo spaccio, al consumo di alcol e a piccole risse. Al di là delle iniziative delle associazioni che gestiscono l’area e di quelle presenti sul territorio, essa è diventata principalmente spazio di “ozio improduttivo”, in contrapposizione al bisogno di spazi di inclusione e vivibilità che hanno famiglie, bambini, giovani e anziani del quartiere. Obiettivi generali L’obiettivo generale è quello di sviluppare uno spazio di integrazione culturale e di aggregazione sociale a disposizione del quartiere. Contrastare e prevenire un utilizzo passivo della piazza offrendo al contempo una alternativa alla “movida” basata sulla cultura, l’intercultura, la convivenza pacifica e la cittadinanza attiva. Obiettivi specifici Decliniamo gli obiettivi specifici a seconda dei destinatari: 1- Bambini e famiglie. Creare spazi educativi attraverso attività ricreative, sportive e culturali rivolte ai minori e rendere l’area più vivibile e fruibile incentivandone in questo modo la frequentazione da parte delle famiglie. 2- Giovani. Rispondere all’esigenza dei giovani di trovare spazi di aggregazione positiva, di integrazione, di ascolto e di sviluppo delle proprie potenzialità. 3- Anziani. Accogliere e rispondere ai bisogni di relazione e socializzazione degli anziani, valorizzando al contempo le loro esperienze mettendole a disposizione della comunità. 4- Popolazione straniera. Favorire l’integrazione dei cittadini stranieri nel tessuto socio-culturale genovese, promuovendo l’incontro e lo scambio tra le differenti realtà presenti sul territorio. 5- Scuola. In vista del trasferimento degli istituti scolastici del quartiere nelle immediate vicinanze dei Giardini Luzzati, ci si propone l’obiettivo di continuare a collaborare con la scuola offrendo la struttura come strumento didattico. 6- Enti e Associazioni. Intensificare la collaborazione con le altre realtà associative e comunitarie del territorio e con le Istituzioni Pubbliche. Descrizione delle attività Prendendo in considerazione le potenzialità dello spazio dei Giardini Luzzati e del territorio circostante e l’esperienza dell’associazione maturata in 30 anni di attività nel quartiere, ci proponiamo di perseguire gli obiettivi suelencati attraverso la realizzazione delle seguenti attività: 1- Bambini e famiglie. Attività sportive, laboratori teatrali e musicali, attività ludiche, realizzazione di un’area gioco, organizzazione di feste di compleanno, realizzazione spazio nursery all’interno del circolo da mettere a disposizione delle mamme. 2- Giovani. Visti i bisogni dei giovani del quartiere si prevedono attività di tipo sportivo e aggregativo: tornei sportivi, arrampicata, cineforum, concerti, teatro per i giovani. Inoltre creeremo uno “spazio ascolto”. Le professionalità dei nostri operatori saranno a disposizione dei giovani. Grazie alla nostra presenza nell’area gli educatori estenderanno le attività del centro sociale e del progetto GenerAzione II svolgendo attività di educativa di strada, accogliendo i bisogni e le richieste dei ragazzi e attivando all’occorrenza percorsi di accompagnamento ai servizi. Si prevede inoltre la partecipazione al progetto della Commissione Europea “Gioventù in Azione”. 3- Anziani. Realizzazione campo da bocce, spazi ludici, trekking per anziani, realizzazione di attività ed eventi su loro iniziativa. 4- Popolazione straniera. Realizzazione di feste tradizionali, attivazione di percorsi di partecipazione e cittadinanza delle comunità straniere, realizzazione di incontri formativi sulle realtà attuali e storiche dei paesi di provenienza. 5- Scuola. Vista la stretta collaborazione tra Scuola Garaventa e Baliano e Associazione Il Ce.Sto attraverso il centro sociale, si metteranno le strutture della piazza a disposizione della scuola. In particolare si proporrà: utilizzo del campo sportivo per lo svolgimento dell’educazione fisica, utilizzo del tendone per la realizzazione di spettacoli, eventi, mostre, feste. 6- Enti e Associazioni. Si metteranno a disposizione delle associazioni e dei cittadini che lo richiederanno gli spazi e le strutture. 7- Attività generali. Mercatino delle pulci una volta al mese, cucina multietnica, feste di quartiere, sagre, manifestazioni, convegni e formazioni, proiezioni. Attività del circolo Tutte le attività descritte si realizzeranno contestualmente alla gestione del circolo dei Giardini Luzzati, che sarà al servizio dell’area, per il quale è prevista la seguente strutturazione: Mattino: Colazioni e spazio anziani e famiglie con bambini in età pre-scolare. Mezzogiorno: servizio pranzo rivolto a lavoratori dell’area e agli studenti della vicina Facoltà di Architettura. Pomeriggio: merende e attività ricreative, ludiche e sportive per i giovani, i minori e le famiglie. Corsi di cucina interetnica e biologica. Sera: aperitivo culturale con degustazioni, cene sociali, eventi musicali e culturali. L’idea è quella di offrire una valida alternativa alla “movida” e alla frequentazione serale e notturna dell’area piazza delle Erbe/via San Bernardo che crea sempre più disagi agli abitanti. Ci proponiamo infatti di promuovere momenti di aggregazione positiva, di aprire il circolo ai soci anche nell’orario dell’aperitivo curando però la scelta dei i cibi e delle bevande, preferendo i prodotti biologici, le degustazioni ed evitando la somministrazione di superalcolici. Tante saranno le offerte culturali con l’organizzazione di concerti, mostre e proiezioni. Lo spazio sarà anche aperto a cene sociali ed eventi per la raccolta fondi da investire in attività sociali rivolte al quartiere con la collaborazione del neonato Quic (Quartiere in Cantiere), comitato dei CittadiniAttivi di San Bernardo. In vista del nostro obiettivo generale si intende aprire il circolo a artisti emergenti. A tale scopo lo spazio verrà offerto per la realizzazione di mostre fotografiche, di pittura, presentazione di libri.

LaClaque
Distance: 0.6 mi Tourist Information
via di san donato 9 angolo vico biscotti
Genova, 16123

0102470793

Ultimo porto - Tattoo Shop
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Salita del Prione 23B Rosso
Genova, 16123

3929683726

Genova.. Casa Di Cristoforo Colombo
Distance: 0.7 mi Tourist Information
Piazza Dante,
Genova, 16121

Space Cinema Genova
Distance: 0.4 mi Tourist Information
Sopraelevata
Genova,

Giardini Luzzati
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Giardini Emanuele Luzzati
Genova, 16123

Barbarossa Cafè
Distance: 0.7 mi Tourist Information
Piano di Sant'andrea 21/23r
Genova, 16123

0102465097

Via XX Settembre - Genova
Distance: 0.9 mi Tourist Information
Via Xx Settembre
Genova, 16121

Il Tempio Della Salute
Distance: 0.8 mi Tourist Information
via alla Porta Degli Archi 54
Genova, 16121

010591541

LaClaque
Distance: 0.6 mi Tourist Information
via di San Donato 9 angolo vico Biscotti
Genova, 16123

0102470793

Piazza delle Erbe
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Piazza delle Erbe
Genova, 16123

Taverna Zaccaria
Distance: 0.4 mi Tourist Information
Vico S. Cosimo 3
Genova, 16128

0104037966

http://genova.mentelocale.it/59098-genova-taverna-zaccaria-locale-intimo-movida/

OVERSIZE
Distance: 0.7 mi Tourist Information
Via XII Ottobre 182
Genova, 16121

Piazza Matteotti
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Piazza Matteotti
Genova, 16123

Genova DiscoNight
Distance: 0.7 mi Tourist Information
Genova
Genova, 16100

010999555

Kowalski
Distance: 0.4 mi Tourist Information
Via dei Giustiniani 3R
Genova, 16123

+39 3450424398

I fondi di un palazzo storico genovese sono stati teatro, circa un anno fa, di un sensazionale ritrovamento: l'antico ricettario di Jan W. Kowalski è incredibilmente riemerso, indenne, dalla polvere secolare e dalle innumerevoli peripezie della Storia. Se il nome di Kowalski all'orecchio italiano può non dire molto, questa figura istrionica rappresenta un motivo di orgoglio trasversale per tutte le nazioni dell'Europa Orientale, dove la notizia di questa scoperta dall'inestimabile valore ha acceso i cuori di migliaia di persone. Ed è proprio il testimone di Kowalski – cuoco, inventore, mercante, poliglotta, partigiano e soprattutto grande oste popolare - che quattro giovani e appassionati genovesi hanno deciso di raccogliere, dando vita a questo locale. A pochi passi dalla cattedrale e dal Porto Antico, Kowalski offre un servizio che parte dall’aperitivo e arriva fino a tarda sera, dedicando a ciascuna fascia oraria una proposta ad hoc, rigorosamente basata sui prodotti e le tradizioni dell’Est Europa, declinati con estro e personalità: ricette e ingredienti autentici, ma anche combinazioni originali assolutamente sorprendenti e fuori dal comune per i palati italiani.

Piazza De Ferrari
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Piazza delle Erbe
Genova, 16123

Piazza De Ferrari is the main square of Genoa.Situated in the heart of the city between the historical and the modern center, Piazza De Ferrari is renowned for its fountain, which was restored in recent years along with a major restyling of the square.Today next to Piazza De Ferrari are numerous office buildings, headquarters of banks, insurances and other private companies, making of this district the financial and business centre of Genoa, so that Genoeses popularly refer to it as the "City" of Genoa.At the end of the 19th century Genoa was the main financial centre of Italy along with Milan, and Piazza De Ferrari was the place where many institutions were established, like the stock exchange, the Credito Italiano, the branch offices of the Bank of Italy, founded in 1893.Historical palacesNext to the square are several historical palaces and buildings.The Palace of the DogesThe headquarters of the Ligurian Region (the former Palazzo Italia di Navigazione).The palace of the Ligurian Academy of Fine Arts, founded in 1741.The Theatre Carlo Felice, with its neoclassic pronao designed by the Italian architect Carlo Barabino and the equestrian statue of Giuseppe Garibaldi, work of the Italian sculptor Augusto Rivalta.The building of the stock exchange, built in 1912 by the architect Alfredo Coppedè. The palace of the Duke of Galliera, Raffaele De Ferrari, to whom the square is dedicated.

Palazzo Ducale
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Piazza Giacomo Matteotti, 9
Genova, 16123

Mostra Frida Kahlo E Diego Rivera - Palazzo Ducale, Genova
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Palazzo Ducale
Genova,

079 582934

Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Piazza Matteotti 9
Genova, 16123

+39 010 8171600

E' il principale centro di produzione culturale di Genova: mostre d’arte, convegni, cicli di incontri, attività didattiche, sono le attività che Palazzo Ducale ospita tutto l'anno. www.palazzoducale.genova.it Main cultural centre of Genoa, Italy, Palazzo Ducale hosts art exhibitions, conferences, cycles of meetings, educational activities. Open everyday. Visit www.palazzoducale.genova.it

Dagli Impressionisti a Picasso Genova
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Piazza Matteotti, 9
Genova, 16123

+39 010 9280010

Questa è stata la pagina della bellissima mostra che si è tenuta a Genova dal 24 settembre 2014 all'8 febbraio 2015 su Frida Kahlo e Diego Rivera. Quell'esperienza si è conclusa ormai da tempo e vorremmo fare rivivere questa pagina parlando di una nuova mostra. Il titolo? Dagli Impressionisti a Picasso. Si terrà sempre a Genova, Palazzo Ducale, dal 25 settembre 2015 al 10 aprile 2016.

Sala del Maggior Consiglio - Palazzo Ducale, Genova
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Piazza Matteotti 9
Genova, 16123

intrecci urbani - yarn bombing a genova
Distance: 0.6 mi Tourist Information
Palazzo Ducale, Piazza Matteotti 9
Genova, 16123

010 5574836

Nel 2013 il Comune di Genova ha promosso un progetto artistico intergenerazionale, denominato "Intrecci Urbani - yarn bombing a Genova", culminato con la realizzazione di una grande installazione collettiva esposta nell’area del Porto Antico di Genova dal 21 marzo al 1°aprile 2013. Il progetto, oltre agli aspetti scenografici, artistici e spettacolari, ha avuto una forte valenza sociale perseguendo la socialità, l’intergenerazionalità, l’intercultura, l'inclusione sociale. La direzione artistica è sta affidata alla scenografa Emanuela Pischedda dell'Associazione artistica culturale colorInscena. Sono state rivestite panchine, lampioni, ringhiere, colonne, alberi, l'antica gru, fontanelle, trenini turistici e altro ancora….. Per la realizzazione dell'evento sono state coinvolte circa 1000 persone di tutte le età e provenienze che hanno lavorato, per oltre 5 mesi, presso associazioni, biblioteche, centri sociali, case di riposo, scuole..... Al termine dell’esposizione i manufatti sono stati recuperati e destinati ad uso sociale. A maggio 2014 si è svolta la seconda edizione di "Intrecci Urbani" sul tema del "Bosco Immaginario" con la realizzazione di 9 installazioni di yarn bombing nei parchi e giardini del territorio genovese. Per ulteriori informazioni vai al sito http://www.genovacreativa.it/iniziative/intrecci-urbani/2013/home Questa pagina continua ad essere alimentata per fornire ispirazioni, suggestiori e informazioni a tutte le persone che continuano a creare con la maglia e non solo.....

Mrsevent
Distance: 0.6 mi Tourist Information
P.zza Matteotti,8
Genova, 16123

3342270156

Shari Vegan
Distance: 0.2 mi Tourist Information
genova centro
Genova, 16128

347.6172665

Landmark and Historical Place Near Porto Antico di Genova

Escape Room Intrappola.TO Genova
Distance: 0.5 mi Tourist Information
Vico Sauli angolo via di Canneto il Lungo
Genova, Italy 16123

+393347733737

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Non chiedetevi come ci siete finiti, non perdete tempo. Avete solo 60 minuti per tornare nella vostra realtà. Ci sono degli indizi e delle trappole, sta a voi individuare la via di fuga. Ma il tempo scorre e i minuti vanno in fumo rapidamente. c'è solo una porta nella stanza ma aprirla non sarà un gioco da ragazzi! Avrete 60 minuti di tempo per aprire il lucchetto dell’unica porta che può ridarvi la libertà. Nella stanza troverete una serie di indizi che potrebbero aiutarvi a scoprire la combinazione. Dovrete risolvere degli enigmi e ricostruire la storia pensata da chi ha progettato la vostra prigione. Ma attenzione a non perdere tempo, i minuti scorrono rapidi e al suono delle campane se sarete ancora nella stanza sarete accompagnati sul patibolo.

Melanie Brun
Distance: 0.4 mi Tourist Information
Via dei Giustiniani 58 R
Genova, Italy 16123

010 8986363

Melanie Brun - Design for Sex - Melanie Brun è una sexy boutique dedicata alle donne e a tutti gli uomini che le amano. Regno della sensualità e dell'erotismo di classe, Melanie Brun non è un semplice negozio ma un punto di incontro, ovviamente in rosa, per tutte quelle signore emancipate che non hanno paura di mostrare la propria femminilità, godersi la propria sensualità, senza vincoli, nè tabù, prendendosi cura di se stesse e del proprio partner, con un pizzico di malizia e tanta allegria. È un luogo che racchiude le curiosità, le voglie, i desideri delle donne, un sexy salotto gestito da donne, dove, con estrema naturalezza è possibile acquistare lingerie sexy, accessori intriganti, giochi e scherzi per addio al nubilato, articoli di profumeria, soft bondage, sex toys, balocchi e libri, ma anche seguire presentazioni di libri, corsi di seduzione, incontri con sessuologi, psicologi e ginecologi ....enjoy your sensuality....

Acquario di Genova
Distance: 0.3 mi Tourist Information
Area Porto Antico - Ponte degli Spinola
Genova, Italy 16128

+3901023451

L’Acquario di Genova è il più grande acquario d'Europa: un’emozionante immersione nei mari del mondo. 70 vasche con 15.000 animali di oltre 400 specie tra cui gli animali antartici, unici visibili in Europa, i lamantini, affascinanti sirene del mare, i simpatici pinguini, gli squali, le foche, i delfini, i coloratissimi pesci della scogliera corallina, le meduse. La rigorosa rappresentazione degli ambienti, la cura per il benessere degli animali, il continuo impegno per la sensibilizzazione alla tutela ambientale rendono l’Acquario di Genova non solo una delle prime sei strutture culturali visitate in Italia, ma anche un’opportunità unica per il mondo scolastico e una proposta ad alto valore aggiunto per il tempo libero di famiglie e bambini. Netiquette – Un breve “galateo” della nostra pagina La nostra pagina Facebook vuole essere per voi uno spazio dove lasciare i vostri commenti, esprimere le vostre opinioni e condividere le esperienze vissute all’Acquario di Genova. Riteniamo che ciò che scrivete sia interessante e utile. Ci rivolgiamo a un pubblico prevalentemente di famiglie e non vogliamo messaggi di carattere offensivo o volgare. Questi, come i casi di spam, verranno rimossi. Per far sì che ognuno abbia spazio per esprimersi, vi preghiamo di seguire poche e semplici regole per garantire a voi e agli altri utenti una piacevole interazione: 1. evitate messaggi e commenti dal carattere razzista, offensivo o in qualsiasi modo scurrile 2. non pubblicate materiale di terzi coperto da copyright né dati sensibili, vostri o di altri 3. niente spam e discussioni fuori tema (off-topic) Ricordatevi che scrivere in maiuscolo equivale ad urlare. Risulterete più simpatici e cortesi se non lo fate. Verranno inoltre eliminati i post da parte di pagine non autorizzate da noi L'amministratore della pagina potrà intervenire per rimuovere i contenuti che non rispettano questo regolamento. In caso di violazioni ripetute, l’utente, dopo essere stato avvertito, potrà essere bannato e dunque escluso dalla fan page, come avviene di norma negli spazi di discussione all'interno dei social media. Vi ringraziamo per la collaborazione su questi punti che sono essenziali per continuare a offrire a tutti uno spazio di interazione piacevole.

Galata − Museo del mare
Distance: 0.4 mi Tourist Information
Calata De Mari, 1
Genova, Italy 16126

Il Galata − Museo del mare di Genova è il museo dedicato a questo genere più grande dell'area del mar Mediterraneo e anche uno dei più moderni d'Italia.StoriaGalata è uno storico quartiere di Istanbul, e, fino al XV secolo, sede di una delle più importanti comunità genovesi nel Mediterraneo. Perciò alla fine dell'Ottocento, quando il Comune di Genova costruì un quartiere di docks commerciali, al più antico di questi venne dato il nome dell'antica colonia. Nell'Ottocento, “il Galata” aveva già una storia lunga quasi tre secoli: nella sua parte inferiore, infatti, venivano costruite le galee della Repubblica di Genova e l'edificio faceva parte dell'Arsenale, il complesso militare e marittimo più importante della città. Nel Novecento, “il Galata” perse la sua funzione commerciale e venne abbandonato. Alla fine degli anni '90, il Comune decise di stabilire qui la sede del futuro museo marittimo di Genova.Inaugurato nel 2004, in occasione di Genova capitale europea della cultura 2004, il museo sorge nel Palazzo Galata, la cui ristrutturazione è stata studiata dall'architetto spagnolo Guillermo Vázquez Consuegra.Il museo ospita, oltre a una riproduzione in scala naturale di una galea genovese, parecchie sale interattive in cui capire che cosa voleva dire, in diverse epoche, andar per mare. Una di queste è la mostra "La Merica" che mostra il viaggio dei nostri antenati verso l'America.

PlayGame
Distance: 0.5 mi Tourist Information
via Balbi Piovera 16
Genova, Italy 16149

Commenda di San Giovanni di Pré
Distance: 0.5 mi Tourist Information
Piazza della Commenda
Genova, Italy 16126

Il complesso di San Giovanni di Prè, conosciuto come la commenda di San Giovanni di Prè, è un edificio di culto cattolico di Genova sito in piazza della Commenda, nel quartiere di Prè, nei pressi della stazione ferroviaria di Genova Principe.Il complesso consta di due chiese in stile romanico, sovrapposte l'una all'altra, che costituiscono il grosso del corpo architettonico, e di un edificio a tre piani, la commenda, ovverosia il convento e l'ospitale (locali al piano terra), che assolveva alla duplice funzione di stazione marittima sulle rotte della Terrasanta e di ospedale (ospitaletto), inizialmente per i pellegrini ed in seguito per i malati e gli indigenti della città.Mentre il convento, l'ospitale e la chiesa inferiore sono oggi parte del Museoteatro della Commenda di Pré, sede di mostre ed esposizioni, inserite nel percorso museale del Mu.MA, la chiesa superiore, intitolata a san Giovanni evangelista, è invece ancora oggi un luogo di culto la cui comunità parrocchiale fa parte del vicariato "Centro Ovest" dell'arcidiocesi di Genova.

Mostra "Tra il dire e il disegnare c'è di mezzo il mare"
Distance: 0.5 mi Tourist Information
Commenda di Prè
Genova, Italy 16100

Dal 29 novembre 2014 al Museoteatro della Commenda di Prè vi attende la mostra “Tra il dire e il disegnare c’è di mezzo il mare”, con le immagini di Aglaja e i testi di Enzo Costa. L'esposizione di oltre 180 fra disegni e scritti, proseguirà fino a martedì 27 gennaio 2015. La mostra vede il patrocinio del Municipio 1 Genova Centro Est, in collaborazione con Mu.MA, Cooperativa Solidarietà e Lavoro, Associazione Mater Matuta. Pannelli espositivi forniti dal Centro Civico Buranello, impianto audio fornito dalla Casa della Musica. Il cuore della mostra pulsa attorno al tema del mare come elemento di incontro- confronto, declinato tra fughe e speranze, memorie e progetti, partenze e approdi, sane differenze e malsane intolleranze. Le immagini di Aglaja e gli scritti di Enzo Costa, tracciano in modo onirico, ora satirico ora riflessivo, spesso surreale, un percorso che è già un viaggio, con le divagazioni necessarie per esplorare anche il mondo espressivo degli autori. Come sede della mostra è stata pensata la Commenda per la sua storia di accoglienza e per il suo essere, anche oggi, collegamento tra popoli e culture diverse. Aglaja è illustratrice onirica e vignettista satirica sotto i panni di una prof. Da undici anni collabora con Enzo Costa, nel web, sui libri e durante i reading letterari. Enzo Costa è giornalista, autore (non solo) satirico, poeta e performer. Scrive su Repubblica Genova (dove firma il corsivo quotidiano “Il Lanternino), Unità e Left. ORARI Museoteatro della Commenda di Prè Piazza della Commenda: da martedì a venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 sabato, domenica e festivi, dalle ore 10.00 alle ore 19.00 lunedì chiuso Per info: biglietteria tel. 010 5573681 www.museidigenova.it www.muma.genova.it